Neg

NEWS

28 Maggio 2021

Attenzione ai falsi operatori telefonici!

A seguito delle segnalazioni di alcuni clienti, NEG S.p.A. desidera avvertire i propri clienti dei falsi operatori che, qualificandosi come dipendenti della NEG S.p.A., telefonano presso le famiglie chiedendo dati personali relativi alle bollette o copia dei documenti d’identità.

Adducendo la possibilità di sconti sul canone RAI o sulle tariffe energia, sottraggono i dati identificativi e personali del contratto di fornitura e li utilizzano presumibilmente per la sottoscrizione di un nuovo contratto all’insaputa del cliente stesso o per altre finalità non note. A nessun fornitore di energia è consentito applicare sconti sul canone RAI, in quanto si tratta di una attività di incasso effettuata per conto dell’Agenzia delle Entrate, e la NEG S.p.A. è già in possesso di tutti i dati relativi ai propri clienti, pertanto il cittadino non è obbligato a comunicare informazioni personali relative alle proprie bollette.

Altri falsi operatori che si fingono Agenti NEG S.p.A. millantano un aumento delle tariffe o della scadenza del contratto proponendo offerte e soluzioni di altri fornitori.

E’ sempre meglio per il cliente agire con cautela verificando l’affidabilità di chi fa la richiesta. Nel dubbio, il consiglio è quello di verificare contattandoci telefonicamente al seguente numero 081-2136225 o per iscritto via email o WhatsApp al seguente numero 392-9537520 e comunicandoci: il numero di telefono da cui si è stati contattati, la data e l’ora della telefonata ed il codice cliente NEG presente nelle bollette.

Nel caso in cui, invece, si sia ricevuta una bolletta o una diffida di pagamento falsa, oppure si sia stati truffati nella sottoscrizione di un nuovo contratto di fornitura è possibile procedere con la querela. Infatti, questo genere di truffa non può essere perseguibile d’ufficio ma le autorità competenti possono procedere unicamente in seguito alla querela da parte del consumatore.

Per poter procedere in questo senso è importante ricordare alcuni aspetti:

  • entro quando si può procedere con la querela: è fondamentale agire in maniera tempestiva, agendo entro 90 giorni da quando si è divenuti a conoscenza del reato;
  • non avere un atteggiamento disfattista: presentare la querela per la truffa subita è fondamentale per poter ottenere giustizia e punire i truffatori prima che si approfittino di altri consumatori;
  • dove si può sporgere denuncia: è possibile procedere in qualsiasi comando della Polizia di Stato o dei Carabinieri o presso la Procura della Repubblica con diverse modalità, tra cui la denuncia online;
  • cosa scrivere: è importante cercare di riportare i fatti in maniera quanto più verosimile possibile, senza formulare sentenze o amplificare le conseguenze comportate. Se possibile, è consigliabile allegare anche del materiale fotografico o i documenti che attestino l’avvenuta truffa.


Inoltre, è opportuno ricordare che, qualora il consumatore abbia la possibilità di dimostrare la truffa, questo genere di reati possono essere perseguiti duramente.


MESSAGGI VIA CHAT, E-MAIL E SMS SOSPETTI?

Esistono diverse tipologie di truffe digitali. Di solito sono link sospetti, inviti a fornire i tuoi dati personali o a cambiare la tua password. La NEG S.p.A. vuole fornire qualche consiglio utile per difendersi.

  • Fare attenzione a non cliccare sui link: prima di cliccare sui link, è necessario controllare bene il mittente. Qualora fosse noto, bisogna fare attenzione al tipo di link ricevuto.
  • Evitare di fornire password o codice fiscale e altri dati essendo informazioni private
  • Evitare di aprire gli allegati: nonostante i provider delle email categorizzino le nostre email nella cartella Posta indesiderata (spam), suggeriamo di controllare sempre il mittente prima di aprire qualsiasi allegato e di fare attenzione ai file con questo tipo di estensione: .exe, .zip, .rar e .xls, in quanto potrebbero contenere un virus. La NEG S.p.A. manda le bollette via mail soltanto come allegati in formato .pdf.


HAI BISOGNO DI ALTRE INFORMAZIONI? Contattaci tramite la sezione “CONTATTI”, tramite telefono, email, WhatsApp o attraverso l’app, disponibile su App Store e Play Store.

Contattaci

081 2136225

Numero Verde

392 953 7520

Assistenza WApp